Un'occasione da perdere. Le forze armate italiane e la Comunita europea di difesa (1950-1954) libri gratis PDF

Un'occasione da perdere. Le forze armate italiane e la Comunita europea di difesa (1950-1954)

Contenido del libri

  • Autore: Alessandro Gionfrida
  • Editore: Apes
  • I dati pubblicati: 2009
  • ISBN: 9788872330524
  • Formato del libri: PDF, Epub, DOCx, TXT, Audio, MOBI
  • Numero di pagine: 982 pagine pages
  • Dimensione del file: 32MB
  • Posto:

Sinossi di Un'occasione da perdere. Le forze armate italiane e la Comunita europea di difesa (1950-1954) Alessandro Gionfrida:

La Comunita Europea di Difesa rappresento un ambizioso progetto volto arisolvere il problema del riarmo della Repubblica Federale Tedesca in unacornice di massima integrazione delle forze armate nazionali. Oltre a unaserie di complessi negoziati diplomatici, la prospettiva della creazione di unesercito comune europeo implico anche l'avvio di un serrato confronto tra ilgoverno e i vertici militari italiani, nonche la necessita di procedereall'applicazione tecnica di quanto previsto dal trattato CED firmato il 27maggio 1952. Grazie all'utilizzazione di fonti archivistiche divenuterecentemente consultabili, il volume offre una originale ricostruzione deldibattito, talvolta aspro, ma sicuramente costruttivo, tra la classe dirigentedell'epoca e gli stati maggiori delle forze armate, in particolare lo SME,chiamati a dare concretezza a una scelta "rivoluzionaria" che sembrava aprirescenari del tutto nuovi. Nonostante il fallimento finale, l'esperienza dellaCED costitui per le forze armate italiane un importante passo verso lamodernizzazione dottrinaria e l'integrazione nel sistema difensivo NATO.
The European defence community was an ambitious project aimed at solving the problem of rearmament of Germany in a setting of maximum integration of the national armed forces. In addition to a series of complex diplomatic negotiations, the prospect of creating a common European army also saw the start of a standoff between the Government and military leaders, as well as the need to proceed to the technical application of the provisions of the EDC Treaty signed on May 27, 1952. Thanks to the use of archival sources have become recently available, the book offers an original reconstruction of debate, sometimes harsh, but certainly constructive, among the ruling class of the time and the General staffs of the armed forces, in particular the SME, called to give substance to a "revolutionary" choice that seemed to open new scenarios. Despite the ultimate failure, EDC's experience represented for the Italian armed forces are an important step towards modernization and integration into the doctrinal defensive system was BORN.

Scaricare gratis Un'occasione da perdere. Le forze armate italiane e la Comunita europea di difesa (1950-1954) libri in Italiano:

Un'occasione da perdere. Le forze armate italiane e la Comunita europea di difesa (1950-1954) MP3Un'occasione da perdere. Le forze armate italiane e la Comunita europea di difesa (1950-1954) Mp3
Un'occasione da perdere. Le forze armate italiane e la Comunita europea di difesa (1950-1954) PDFUn'occasione da perdere. Le forze armate italiane e la Comunita europea di difesa (1950-1954) PDF
Un'occasione da perdere. Le forze armate italiane e la Comunita europea di difesa (1950-1954) EPUBUn'occasione da perdere. Le forze armate italiane e la Comunita europea di difesa (1950-1954) EPUB
Un'occasione da perdere. Le forze armate italiane e la Comunita europea di difesa (1950-1954) TXTUn'occasione da perdere. Le forze armate italiane e la Comunita europea di difesa (1950-1954) TXT
Un'occasione da perdere. Le forze armate italiane e la Comunita europea di difesa (1950-1954) DOCUn'occasione da perdere. Le forze armate italiane e la Comunita europea di difesa (1950-1954) DOC
Un'occasione da perdere. Le forze armate italiane e la Comunita europea di difesa (1950-1954) MOBIUn'occasione da perdere. Le forze armate italiane e la Comunita europea di difesa (1950-1954) MOBI

Comentarios

Romhilda viceroy cigarettes near me

amo questo libro per favore continua a scrivere !!! : P

Marzia

Contento che ti è piaciuto il libro. Grazie per avermi fatto sapere. Tutti i migliori, Alan

Albertina

Ho davvero apprezzato sia i libri. Piano di lettura più da C. B. Cooper.

Duilio

Hahaha! Adoro la fine! Inestimabile!

Eliseo

si prega si prega di scrivere di più ho apprezzato molto il libro finora



Migliore Libri